Stati Uniti

Che cos'è l'amore? Un'iniziativa dell'USCCB cerca la risposta

Il progetto "Love means more" è un'iniziativa della Conferenza episcopale statunitense. Attraverso un sito web, i vescovi americani vogliono approfondire il significato cristiano dell'amore.

Gonzalo Meza-28 febbraio 2024-Tempo di lettura: 2 minuti
Il matrimonio

Fedi nuziali (Unsplash / Sandy Millar)

Che cos'è l'amore? È un sentimento? Significa il bene dell'altro? Il suo obiettivo è l'unità? A queste domande perenni si cerca di rispondere con una nuova iniziativa della Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti (USCCB). Il progetto consiste in un portale internet intitolato ".L'amore significa di più"(L'amore significa qualcosa di più), che cerca di approfondire il significato cristiano dell'amore. Questo sito offre risorse per i "cercatori" di risposte a queste domande e si rivolge sia ai cattolici che alle persone di diverse confessioni cristiane e persino ai non cattolici.

Nel mese di febbraio, con le celebrazioni di San Valentino, l'ambiente sociale, culturale ed economico offre visioni confuse, polarizzanti e contraddittorie dell'amore. Queste narrazioni culturali "ci dicono che l'amore consiste nel sentirsi bene. Tuttavia, il vero amore è più profondo. "Ci invita a seguire l'esempio dell'amore sacrificale di Cristo, in modo da poter vivere in unione con Lui per l'eternità", ha dichiarato Mons. Robert Barron, vescovo di Winona-Rochester e presidente della Commissione per i Laici, il Matrimonio, la Vita Familiare e i Giovani della USCCB. L'obiettivo è offrire la visione cristiana dell'amore e quindi portare chiarezza e compassione su questi temi". Questa nuova iniziativa, osserva il presule, sarà una risorsa preziosa per avviare una conversazione su questo tema da una prospettiva cristiana.

"Love means more" raccoglie le domande e le preoccupazioni ricevute da molti cattolici e anche da persone che non sono d'accordo con gli insegnamenti della Chiesa sulle questioni relative all'amore, al matrimonio e alla vita familiare. Questa nuova iniziativa rinnova lo sforzo iniziato da un altro progetto simile chiamato "Il matrimonio, unico per un motivo"il cui scopo è promuovere e difendere il matrimonio e la famiglia.

I contributi presenti su "Love means more" sono il frutto di consultazioni con vescovi, pastori, leader cattolici e laici impegnati negli apostolati della vita familiare. Finora il sito contiene solo alcuni contributi, ma altri verranno aggiunti gradualmente nel corso dell'anno.

Per saperne di più
Newsletter La Brújula Lasciateci la vostra e-mail e riceverete ogni settimana le ultime notizie curate con un punto di vista cattolico.
Banner pubblicitari
Banner pubblicitari