America

La devozione mariana negli Stati Uniti, una forza per la famiglia

Da quando, nel 1959, la Vergine Maria apparve alla giovane Adele Brise nel Wisconsin e le chiese di insegnare la fede ai bambini, la devozione alla Madonna si è diffusa in tutti gli Stati Uniti. La sfida è sostenere la fede dei giovani e rafforzare le famiglie.

Juan Vélez-5 dicembre 2017-Tempo di lettura: 5 minuti
Processione di Nostra Signora del Buon Soccorso a Green Bay.

L'amore e la devozione per la Vergine Maria sono parte integrante della nostra fede cristiana. Questa storia è un tentativo di dare una panoramica della devozione mariana negli Stati Uniti (USA). Due anni fa, un sacerdote mio amico mi ha detto che stava andando in pellegrinaggio a piedi verso un santuario mariano. Pensavo che stesse parlando del Messico, ma mi ha sorpreso dicendomi che lui e venti persone della sua parrocchia stavano camminando per 200 miglia fino alla piccola città di Champion, nel Wisconsin, nel nord degli Stati Uniti, vicino alla città di Green Bay. In quella regione del Paese, abitata da emigranti provenienti dal Belgio, la Vergine apparve a una ragazza, Adele Brise, nell'ottobre del 1859. 

All'epoca, la vasta regione del Wisconsin nord-occidentale era scarsamente popolata da contadini, che avevano solo un sacerdote itinerante per svolgere il loro ministero e insegnare loro. Il messaggio della Madonna era molto semplice: insegnare la fede ai bambini. La bella Signora apparve alla giovane e le disse: "Io sono la Regina del Cielo... Raccogliete i bambini in questo paese selvaggio e insegnate loro ciò che hanno bisogno di sapere per la loro salvezza... EnsInsegnate loro a usare il catechismo, come fare il segno della croce e come accostarsi ai sacramenti. Questo è ciò che voglio che facciate. Andate e non abbiate paura. Vi aiuterò. Adele iniziò a catechizzare i bambini, andando di casa in casa lungo la penisola di Green Bay. Alla fine ha fondato una comunità religiosa dedicata a Nostra Signora del Buon Soccorso e ha fondato una scuola che ha contribuito alla formazione cristiana dei bambini e delle famiglie della zona. 

Nel 2010, David Ricken, vescovo della diocesi di Green Bay, ha dato un riconoscimento ufficiale della Chiesa a queste apparizioni della Madonna. Oggi molte persone si recano in questo santuario, l'unico negli Stati Uniti in cui la Madonna è apparsa, per onorarla e chiedere il suo aiuto.

La fede cattolica è cristocentrica. La stretta relazione tra Gesù e sua Madre, e l'efficacia della devozione a lei, è verificata giorno per giorno dall'adorazione eucaristica del suo Figlio. Le cappelle con adorazione eucaristica sono aumentate negli Stati Uniti. La maggior parte delle città, soprattutto quelle di medie dimensioni o più grandi, hanno diverse parrocchie con l'adorazione perpetua di Gesù nel Santissimo Sacramento. In queste cappelle, la preghiera e la meditazione del rosario sono una parte centrale.

Matrimonio e famiglia

San Giovanni Paolo II ha ripetuto più volte che l'uomo è la via della Chiesa. Ed è necessario conoscere Cristo per conoscere l'uomo, fatto a immagine e somiglianza di Dio Figlio. In seguito, il Papa ha insegnato che la famiglia è la via della Chiesa. È nella famiglia che nasce la fede e si vive l'amore. La famiglia è la chiesa domestica.

Oggi più che mai il matrimonio e la famiglia sono sotto attacco nella società americana. Sebbene questo accada in molti Paesi, le conseguenze si fanno sentire fortemente qui. Ciò è dovuto in gran parte a una mancanza di fede e di vita cristiana che porta all'egoismo, alla mancanza di rispetto e di fiducia reciproca. La crisi della famiglia ci ricorda l'urgente bisogno di Dio nella vita personale e nella società. Questo rinnovamento passa attraverso la Sacra Famiglia. Gesù, Maria e Giuseppe sono il meraviglioso esempio di amore, devozione, rispetto e lavoro in casa.

Giovani

In passato, la Legione di Maria è stata molto popolare negli Stati Uniti, ma oggi questa buona organizzazione, che venera la nostra Madre Celeste, ha bisogno di giovani membri. Bisogna trovare nuovi metodi per entusiasmare i giovani e risvegliare i loro ideali.

Un recente sondaggio mostra che fino a pochi anni fa negli Stati Uniti i giovani abbandonavano la fede già a 18 anni, mentre ora ciò avviene poco dopo i 13 anni. È urgente formare i giovani a maturare e mantenere viva la loro fede di fronte al cattivo esempio che ricevono dagli amici nell'ambiente scolastico e da coloro che nei media promuovono il materialismo e l'edonismo distruttivi. 

Padre Ezequiel Sanchez, direttore del santuario di Nostra Signora di Guadalupe a Chicago, mi ha raccontato la sua esperienza. Quest'anno, il santuario ha formato una confraternita per madri e figlie con il nome di Figlie di Maria. Lì le giovani donne sono trattate con le loro famiglie, e ci sono alcune attività per le figlie e altre per le madri. La confraternita è composta da 28 ragazze, di età compresa tra i 13 e i 18 anni, e dalle loro madri. P. Sánchez commenta che in questo lavoro di formazione giovanile è necessario tenere conto delle esigenze dei giovani e delle differenze culturali tra i giovani immigrati e quelli provenienti dagli Stati Uniti. I primi sono socievoli e i secondi sono tranquilli. In questo santuario si svolge anche un'ampia catechesi per i bambini. Attualmente sono circa cinquecento i bambini che frequentano con i loro genitori, ai quali viene ribadita la necessità di vivere la propria fede in modo coerente affinché i figli la imparino.

Circa un milione di persone visitano ogni anno il santuario di Nostra Signora di Guadalupe. Questo incontro con Dio attraverso la Madonna porta a molti desideri di conversione e formazione. Come nelle parrocchie, vengono preparate coppie per il matrimonio sacramentale e altre in situazioni in cui ci sono impedimenti alla convalida del loro matrimonio. Si tratta, tuttavia, di curare le ferite nelle famiglie. Spesso l'attenzione è rivolta a far uscire le persone dal peccato, ma qui va oltre e aiuta a guarire.

Louisiana, California...

La pietà popolare è un elemento della vita cristiana, che richiede la dottrina e la vita sacramentale, e in cui la pratica delle virtù è indispensabile. Per la solennità dell'Assunzione della Vergine Maria, in Louisiana c'è una "processione L'evento, che celebra l'arrivo dei cattolici francesi in Louisiana, consiste nel portare la Vergine in una barca circondata da altre imbarcazioni fino al porto di St. Martinville. L'evento, che celebra l'arrivo dei cattolici francesi in Louisiana, consiste nel trasportare la Vergine in una barca circondata da altre imbarcazioni fino al porto di St. Martinville. Inizia con la messa in francese e prosegue con soste in vari porti dove si recita il rosario e si fa l'adorazione eucaristica. Vi partecipano molti fedeli e quest'anno ha presieduto il vescovo locale.

A metà del secolo scorso, padre Patrick Peyton promosse la preghiera del rosario familiare dalla California. Il suo motto era semplice: la famiglia che recita il rosario rimane unita. Ha organizzato incontri di rosario in tutto il mondo, chiamati Crociata del Rosario in famiglia. Oggi il nome è cambiato in Raduni del Rosario. Ricordo una manifestazione svoltasi nel 2009, in uno stadio di Los Angeles. Il raduno consisteva nella preghiera del rosario con meditazioni su ogni mistero, numeri musicali e testimonianze di varie persone come l'attore e produttore cinematografico Eduardo Verástegui o una giovane sopravvissuta ai massacri in Ruanda, Immaculée Ilibagiza.

Il rosario è molto diffuso

Oggi, grazie alla radio e alla televisione, il rosario viene ascoltato e la vita della Madonna viene meditata in ogni parte degli Stati Uniti. In televisione, EWTN diffonde la Messa e il rosario a milioni di persone. Radio Relevant trasmette programmi a un pubblico di 130 milioni di persone in molte città del Paese, e molte stazioni radio più piccole promuovono questa devozione alla Madonna.

In conclusione, parlare della Vergine Maria significa parlare della fede cattolica e della Redenzione. Si tratta di dottrina cristiana e pietà popolare. L'amore dei fedeli per la Vergine Maria porta a un maggiore incontro con Gesù e la sua Chiesa, che si manifesta con conversioni di individui e famiglie, la scoperta di diversi percorsi vocazionali e un forte sostegno ai movimenti pro-famiglia e pro-vita.

Da quanto detto si può dedurre che la devozione mariana negli Stati Uniti ha un'origine molto diversa, che porta con sé la sfida di promuovere l'unità cattolica nel rispetto delle proprie usanze e devozioni. Ci sono altre sfide alla pratica della devozione mariana, tra cui quella di tradurre questa pietà in frutti per la vita cristiana in famiglia, sul posto di lavoro e nella società in generale.  

Tuttavia, queste sfide non sminuiscono in alcun modo l'importanza vitale del culto mariano passato e presente negli Stati Uniti, che abbiamo cercato di evidenziare in questa sede. Dobbiamo infine aggiungere che il centenario delle apparizioni di Nostra Signora a Fatima, così come la pietà mariana dei Papi, hanno favorito la devozione alla Vergine Maria in questo Paese e hanno dato origine a un forte impulso evangelizzatore.

L'autoreJuan Vélez

Chicago (Stati Uniti)

Per saperne di più
In collaborazione con
Volete notizie indipendenti, veritiere e pertinenti?

Caro lettore, Omnes riferisce con rigore e profondità sull'attualità religiosa. Facciamo un lavoro di inchiesta che permette al lettore di acquisire criteri sugli eventi e le storie che accadono in ambito cattolico e nella Chiesa. Abbiamo firme stellari e corrispondenti a Roma che ci aiutano a far emergere l'informazione di fondo dal rumore mediatico, con distanza ideologica e indipendenza.

Abbiamo bisogno di voi per affrontare le nuove sfide di un panorama mediatico in evoluzione e di una realtà che richiede riflessione, abbiamo bisogno del vostro sostegno.

In collaborazione con
Per saperne di più su Omnes
Newsletter La Brújula Lasciateci la vostra e-mail e riceverete ogni settimana le ultime notizie curate con un punto di vista cattolico.