Mondo

"Wielki post", il grande digiuno: Quaresima e Pasqua in Polonia

Omnes-28 febbraio 2018-Tempo di lettura: < 1 minuti

La Polonia è uno dei Paesi europei in cui i cattolici vivono più intensamente la Quaresima e la Settimana Santa. Pratiche cristiane come l'astinenza sono così radicate che persino le multinazionali del fast food hanno un menu speciale senza carne il venerdì.

TESTO -  Ignacio Soler, Varsavia

Il film di Krzysztof Zanussi, Da un paese lontanoIl film, realizzato nel 1981, inizia il racconto della vita di San Giovanni Paolo II con la scena della Passione nel santuario di Kalwaria Zebrzydowska, vicino a Wadowice. Il piccolo Karol, come racconta il film, si stupisce nel vedere la persona che ha interpretato Cristo bere birra al bar dopo che tutto è finito. Il fatto è che il Papa polacco era un uomo affascinato dalla Croce, che si vede così spesso in Polonia. Per Wojtyła la Croce è Cristo, e la Via Crucis - la via di ogni cristiano - una devozione che non ha mai smesso di praticare ogni venerdì dell'anno.

La Quaresima si dice in polacco messaggio wielkiche significa "il grande digiuno". Se durante la Quaresima un cristiano non fa una piccola penitenza, quella che si nota, quella che si sente, non si sa quando la farà. In Polonia, l'astinenza ogni venerdì dell'anno è così popolare che anche i non credenti la praticano. Ad esempio, il famoso McDonald's Il venerdì propone un menu speciale con prodotti senza carne: al posto dell'hamburger c'è il filetto di pesce (filetto di pesce). È necessario menzionare anche la tradizione del giovedì precedente il mercoledì delle ceneri, il cosiddetto "giovedì delle ceneri".Giovedì  burroso".. La tradizione di questo giorno è quella di mangiare pączekuna varietà di ciambella, una specialità della pasticceria polacca. Più sono, meglio è.

In collaborazione con
Volete notizie indipendenti, veritiere e pertinenti?

Caro lettore, Omnes riferisce con rigore e profondità sull'attualità religiosa. Facciamo un lavoro di inchiesta che permette al lettore di acquisire criteri sugli eventi e le storie che accadono in ambito cattolico e nella Chiesa. Abbiamo firme stellari e corrispondenti a Roma che ci aiutano a far emergere l'informazione di fondo dal rumore mediatico, con distanza ideologica e indipendenza.

Abbiamo bisogno di voi per affrontare le nuove sfide di un panorama mediatico in evoluzione e di una realtà che richiede riflessione, abbiamo bisogno del vostro sostegno.

In collaborazione con
Per saperne di più su Omnes
Newsletter La Brújula Lasciateci la vostra e-mail e riceverete ogni settimana le ultime notizie curate con un punto di vista cattolico.