Attualità

Una nuova generazione si impegna per i più bisognosi in Venezuela

Omnes-3 luglio 2017-Tempo di lettura: < 1 minuti

I giovani si stanno facendo strada in Venezuela. La turbolenta situazione economica e politica del Paese ha spinto molti studenti universitari e laureati a invertire la tendenza ad andare all'estero e a rimanere per sostenere la nazione. In un momento di grave crisi umanitaria, le iniziative di assistenza sociale si moltiplicano in rete.

-TESTO. Marcos Pantin, Maracaibo (Venezuela)

Il rettore dell'università emerge dalla nube di gas lacrimogeni che si diffonde nella nostra università. Sta portando in braccio uno studente svenuto. Non va in infermeria. Si recò nella sala radio della Scuola di Comunicazione Sociale che, al riparo dalle detonazioni e dai gas, era stata trasformata in un'infermeria da campo. Da allora, l'apparizione del rettore è diventata una leggenda nella memoria collettiva della nostra università.

Queste erano le proteste studentesche del 2007. L'allora presidente Chávez spinge un referendum per approvare la sua rielezione a tempo indeterminato e per emendare la Costituzione per istituire l'associazione dei lavoratori. Stato comunale. Il modello comunale, sul modello del comunismo cubano, priva il cittadino del diritto di voto diretto e lo trasferisce a cellule comunali, condizionate all'approvazione ufficiale e arruolate nel partito di governo....

Per saperne di più
In collaborazione con
Volete notizie indipendenti, veritiere e pertinenti?

Caro lettore, Omnes riferisce con rigore e profondità sull'attualità religiosa. Facciamo un lavoro di inchiesta che permette al lettore di acquisire criteri sugli eventi e le storie che accadono in ambito cattolico e nella Chiesa. Abbiamo firme stellari e corrispondenti a Roma che ci aiutano a far emergere l'informazione di fondo dal rumore mediatico, con distanza ideologica e indipendenza.

Abbiamo bisogno di voi per affrontare le nuove sfide di un panorama mediatico in evoluzione e di una realtà che richiede riflessione, abbiamo bisogno del vostro sostegno.

In collaborazione con
Newsletter La Brújula Lasciateci la vostra e-mail e riceverete ogni settimana le ultime notizie curate con un punto di vista cattolico.